FAUSTO

Quando con Max decise di "lanciarsi" con l'hobby della musica, i tempi erano maturi per le "follie" dei giovani capelloni di allora... Si passavano le giornate a cantare a squarciagola canzoni di New Trolls (Una miniera) ed Uriah Heep (Gypsy), e si costruivano chitarre di legno con elastici al posto della corde, si facevano batterie con i fustini del detersivo... Si comprò una batteria (una Hollywood) e con gli altri amici (l'unione fa la forza!) iniziò a percuotere quelle improbabili pelli finchè non imparò ad andare a tempo. Qui inizia l'avventura...

Descrizione immagine